Più di tre anni dopo il divorzio con Francesco Alberoni, il Corriere della Sera finalmente si libera anche del sedicente liberale Piero Ostellino:

è un altro piccolissimo passo verso il rinnovamento del “parco editorialisti”? 31 more words