Traffico

Motori di ricerca e SEO (ottimizzazione per motori di ricerca)

Come figurare nei motori di ricerca
Che cos’è la SEO?
La SEO e il piano WordPress.com Business
Domande comuni sulla SEO e sui motori di ricerca
Domande frequenti

Come figurare nei motori di ricerca

  • Per impostazione predefinita, i blog e i siti web WordPress.com sono ottimizzati per i motori di ricerca.
  • Per figurare nei risultati dei motori di ricerca, verifica che le tue impostazioni della privacy permettano ai motori di ricerca di indicizzare il tuo sito.
  • Per migliorare il posizionamento del tuo sito nei risultati di ricerca, il migliore consiglio che possiamo darti è quello di scrivere spesso contenuti di qualità e dare alle tue immagini titoli descrittivi.
  • Per scoprire di più, su Google puoi trovare informazioni e strumenti per webmaster.

Anche se puoi controllare le impostazioni della privacy di base e i contenuti del blog o sito web, non puoi controllare quando il tuo sito sarà selezionato da un motore di ricerca o come verrà valutato il suo posizionamento. Questi dettagli sono di competenza dei motori di ricerca e cambiano continuamente. Se questo ti preoccupa, consulta le pagine di aiuto dei motori di ricerca stessi, per scoprire cosa consigliano.


↑ Indice dei contenuti ↑

Che cos'è la SEO?

SEO significa Search Engine Optimization (ottimizzazione per motori di ricerca) e si riferisce alle tecniche che puoi utilizzare per assicurarti un buon posizionamento del tuo sito nei risultati di motori di ricerca come Google.

Per scoprire di più sulla SEO e su come viene usata sul tuo blog WordPress.com, leggi gli articoli qui sotto:


↑ Indice dei contenuti ↑

La SEO e il piano WordPress.com Business

Se hai un piano WordPress.com Business, oltre alle tecniche sopra citate, potrai usare ulteriori strumenti SEO. Scopri come migliorare la tua SEO leggendo le guide qui sotto:


↑ Indice dei contenuti ↑

Domande comuni sulla SEO e sui motori di ricerca

Perché il mio blog non compare su Google?

  • Assicurati che le impostazioni della privacy del tuo sito siano impostate come pubbliche.
  • I motori di ricerca possono impiegare da 4 a 6 settimane o anche di più per mostrare i nuovi siti.
  • WordPress.com invia automaticamente notifiche a Google con ogni aggiornamento di pagine e articoli.
  • Anche se non è necessario aggiungere il tuo sito nell’indice di Google, inserirlo su Google Search Console può aiutare Google a indicizzare il tuo sito più rapidamente.

Come ottenere un posizionamento migliore su Google?

Per ottenere un posizionamento migliore su Google ci vuole tempo. Ecco alcuni consigli utili per velocizzare il processo.

  • Individua le parole chiave che gli utenti devono cercare per trovarti (ad esempio, se il tuo sito parla di nautica, è una buona idea concentrarsi su parole come “navi”, “navigazione” o “equipaggio”). Inserisci queste parole chiave nei titoli degli articoli, nelle intestazioni, nei contenuti e negli URL di articoli e pagine.
  • Pubblica articoli. Più articoli pubblichi, migliore sarà il tuo posizionamento nella ricerca. A Google piacciono i blog con aggiornamenti frequenti.
  • Usa la funzionalità Pubblicizza per condividere i tuoi articoli sui social media e raggiungi un pubblico più grande.
  • Verifica il tuo sito con Google Search Console. Questo passaggio non è necessario per l’indicizzazione, ma potrebbe accelerare il processo.

Non ci sono impostazioni, plugin o servizi che possono migliorare il posizionamento del tuo sito su Google. Se qualcuno prova a venderti servizi SEO che promettono risultati rapidi, potrebbero cercare di indirizzare falso traffico sul tuo sito. Ciò può penalizzare la SEO del tuo sito e impedirti di partecipare a programmi pubblicitari.

Le informazioni nei risultati di ricerca di Google sono errate

  • Se modifichi il tuo sito, le anteprime del sito fornite da Google potrebbero impiegare del tempo ad aggiornarsi.
  • Per provare a velocizzare questo processo, puoi chiedere a Google di effettuare una nuova scansione del tuo sito.
  • È Google che decide quali informazioni mostrare come anteprima nelle ricerche. Puoi provare ad aggiungere un estratto ad articoli e pagine e ad aggiornare il titolo del sito e la tagline, ma l’ultima decisione spetta a Google.

C’è un plugin che migliori la SEO?

  • No. I plugin possono aiutare a migliorare i metadati del tuo sito, ma sono facoltativi.
  • WordPress.com gestisce già tutti gli aspetti tecnici della SEO. Tu devi solo creare nuovi contenuti.
  • I siti con il piano Business hanno già strumenti SEO aggiuntivi.
  • Puoi utilizzare plugin SEO aggiuntivi, ma verranno disattivati i nostri strumenti SEO interni. Inoltre, l’uso di più plugin SEO contemporaneamente può causare problemi che penalizzeranno il piazzamento SEO.

↑ Indice dei contenuti ↑

Domande frequenti

Per brevità, le domande qui sotto fanno riferimento a Google. Tuttavia, le risposte valgono per tutti i motori di ricerca.

Perché il mio blog non compare su Google?

WordPress.com invia automaticamente notifiche a Google con aggiornamenti di pagine e articoli. I motori di ricerca possono impiegare da 4 a 6 settimane o anche di più, per indicizzare i nuovi siti. Anche se non è necessario essere aggiunti all’indice di Google, connettere il sito a Google Search Console può aiutare Google a indicizzare il tuo sito più rapidamente.

Ho modificato le impostazioni della privacy, ma il mio sito non è ancora su Google. Perché?

I motori di ricerca potrebbero impiegare da 4 a 6 settimane per rivisitare il tuo blog e scoprire nuovi contenuti. Registrando il tuo sito su Google e richiedendo un aggiornamento, potresti velocizzare il processo.

Ho modificato le mie impostazioni della privacy, ma il sito è ancora su Google. Come posso rimuovere il mio sito dai risultati di ricerca?

Devi aspettare che i tuoi risultati calino nei risultati del motore di ricerca. Non puoi fare altro su WordPress.com, ma puoi chiedere a Google di rimuovere il tuo sito dal suo indice con lo strumento per la richiesta di rimozione di siti.

Posso caricare metatag/sitemap sui motori di ricerca?

WordPress.com genera automaticamente una sitemap XML per il tuo sito web e supporta la convalida degli strumenti per webmaster mediante i metatag. I temi su WordPress.com generano il markup necessario su ciascuna pagina.

Posso caricare un file in modo che Google cancelli la sua cache del mio blog?

WordPress.com non ti offre questa opzione.

Come posso usare al meglio i tag per Google?

Ti consigliamo di usare solo pochi tag descrittivi e rilevanti per articolo.

Perché Google restituisce un determinato risultato per il mio blog/articolo?

Google decide come posizionare ed elencare i blog e i siti web. Non abbiamo la possibilità di controllare i risultati di ricerca e non sappiamo esattamente come vengono selezionati. Ciascun motore di ricerca ha il suo algoritmo.

Perché su Google il messaggio “Non è disponibile una descrizione per questo risultato a causa del file robots.txt del sito. Leggi ulteriori informazioni” compare al posto della descrizione del mio sito?

Se la visibilità del tuo sito è stata privata per molto tempo e l’hai appena cambiata e resa pubblica, probabilmente non vedrai subito la descrizione del tuo sito su Google. Invece, vedrai il messaggio “Non è disponibile una descrizione per questo risultato a causa del file robots.txt del sito. Leggi ulteriori informazioni” sotto l’URL del tuo sito. Dai a Google il tempo di scansionare e indicizzare il tuo sito e prima o poi la descrizione si aggiornerà da sola. Se hai modificato la visibilità del tuo sito da privata a pubblica solo di recente, il motore di ricerca Microsoft Bing mostrerà il messaggio “Vorremmo mostrarti una descrizione, ma il sito non ce lo permette” sotto l’URL del sito.

Come facci a verificare il mio blog con gli strumenti per webmaster di Google?

Puoi trovare le istruzioni sulla pagina di supporto degli strumenti per webmaster.

E quanto alla SEO?

Per scoprire di più sull’ottimizzazione per motori di ricerca e su come viene usata sul tuo blog WordPress.com, consulta questa sezione del documento di supporto.