Strumenti per i social

Pubblicizza

Questa guida fornisce istruzioni su come collegare il tuo sito WordPress.com a vari servizi di social network. Una volta connesso a un servizio, puoi condividere i tuoi articoli automaticamente.

Sommario

Configurazione di Pubblicizza
Utilizzo di Pubblicizza
Condividi di nuovo i tuoi contenuti
Pagine Facebook
Twitter
LinkedIn
Tumblr
Profili e pagine Google+
Immagini su Pubblicizza
Ulteriori informazioni
Servizi di riconnessione
Ragioni comuni per cui un articolo non è riuscito a pubblicizzare

Configurazione di Pubblicizza

Per collegare il tuo sito ai social network, vai su Il mio sito → Strumenti Marketing nella tua bacheca. Vedrai vari servizi nella sezione Connessioni: Facebook, Twitter, LinkedIn, Tumblr ed Eventbrite. Per connetterti a un servizio, fai clic sul pulsante Connetti e segui i suggerimenti.

Hai bisogno di maggiori informazioni o hai problemi di connessione a un particolare servizio? Continua a leggere.

Facebook non consente a nessuno strumento di terze parti, incluso Pubblicizza, di condividere automaticamente post sui profili Facebook. Puoi continuare a condividere automaticamente post sulle pagine Facebook.

Qual è la differenza tra un profilo Facebook e una pagina Facebook?

Se vuoi condividere le tue preoccupazioni con Facebook, rivolgiti alla loro Community di supporto.


↑ Indice dei contenuti ↑

Utilizzo di Pubblicizza

Dopo aver approvato la connessione a uno di questi servizi, la prossima volta che pubblicherai un articolo, vedrai le opzioni di Pubblicizza sulla schermata di conferma sotto Condividi questo articolo:

Puoi scrivere un messaggio personalizzato in accompagnamento all’articolo, che apparirà sul social media. Puoi anche disattivare diversi servizi per impedire la condivisione di un articolo su una specifica piattaforma social.


↑ Indice dei contenuti ↑

Condividi di nuovo i tuoi contenuti

La ri-pubblicizzazione degli articoli è una funzione per i siti con i piani WordPress.com Premium e Business.

Vai su Il mio sito→ Sito → Articoli. Cerca l’articolo che desideri condividere nuovamente.

Fai clic sui puntini di sospensione a destra dell’articolo, quindi seleziona Condividi.

Vedrai quindi le opzioni di Pubblicizza, che ti consentono di aggiungere un messaggio personalizzato, di attivare il social media sul quale desideri condividere e di gestire le connessioni. Seleziona Condividi articolo per condividere nuovamente l’articolo.

Selezionando tra i tuoi account Publicize connessi, puoi realizzare il tuo messaggio per reti e pubblici specifici e usare parole diverse per ciascuno.

Se stai cercando di condividere un articolo di un altro autore sul tuo sito, assicurati che le connessioni Publicize siano globali e valide per tutti gli utenti del sito. Se non lo sono, potrai solo condividere nuovamente gli articoli di cui sei l’autore.


↑ Indice dei contenuti ↑

Pagine Facebook

Facebook non consente a nessuno strumento di terze parti, incluso Pubblicizza, di condividere automaticamente post sui profili Facebook. Puoi continuare a condividere automaticamente post sulle pagine Facebook.

Se vuoi condividere le tue preoccupazioni con Facebook, rivolgiti alla loro Community di supporto.

Tieni presente che un account pagina Facebook senza un profilo corrispondente o una pagina gestita da Facebook Business Manager non può essere utilizzato con Pubblicizza.

  • Vai su Il mio sito → Strumenti → MarketingConnessioni.
  • Seleziona il pulsante Connetti accanto a Facebook.
  • Nella finestra che compare, esegui l’accesso a Facebook.
  • Segui i suggerimenti:
    • Scegli su quale delle pagine Facebook connesse al tuo profilo desideri condividere.
    • Scegli quali azioni WordPress.com è autorizzato a compiere a nome delle tue pagine.
    • Seleziona Okay.
  • Sarai nuovamente indirizzato su WordPress.com e un altro pop-up ti chiederà di confermare la connessione al tuo account.
  • Fai clic su Connetti.

↑ Indice dei contenuti ↑

Twitter

  • Vai su Il mio sito → Strumenti → MarketingConnessioni
  • Seleziona il pulsante Connetti accanto a Twitter.
  • Si aprirà una nuova finestra. Seleziona Autorizza app.
  • Accedi al tuo account Twitter e scegli l’account che desideri connettere.
  • Una volta tornato su WordPress.com, vedrai un’altra finestra pop-up per la conferma della connessione. Seleziona Connetti.

↑ Indice dei contenuti ↑

LinkedIn

  • Vai su Il mio sito → Strumenti MarketingConnessioni
  • Fai clic sul pulsante Connetti accanto a LinkedIn.
  • Nella nuova finestra che si apre:
    • Accedi al tuo account LinkedIn.
    • Approva la connessione a WordPress.com selezionando Consenti.
  • Una volta tornato su WordPress.com, vedrai un’altra finestra pop-up per la conferma della connessione. Seleziona Connetti.

↑ Indice dei contenuti ↑

Tumblr

  • Vai su Il mio sito → Strumenti MarketingConnessioni
  • Fai clic sul pulsante Connetti accanto a Tumblr.
  • Nella nuova finestra che si apre:
    • Accedi al tuo account Tumblr.
    • Approva la connessione a WordPress.com selezionando Consenti.
  • Una volta tornato su WordPress.com, vedrai un’altra finestra pop-up per la conferma dell’account che desideri connettere. Seleziona Connetti.

↑ Indice dei contenuti ↑

Profili e Pagine Google+

Google+ è stato chiuso da Google a partire da marzo 2019. Non è più possibile condividere articoli su Google+ tramite Pubblicizza.


↑ Indice dei contenuti ↑

Immagini su Pubblicizza

Quando si utilizza Pubblicizza per condividere un articolo, la maggior parte dei social media cerca di inserire un’immagine nell’anteprima.

Pubblicizza su Facebook seleziona normalmente immagini con dimensioni pari ad almeno 480 x 480 pixel nell’ordine seguente:

  1. Immagini in primo piano
  2. La prima immagine di una presentazione all’interno dell’articolo
  3. La prima immagine di una galleria all’interno dell’articolo
  4. Un’immagine allegata all’articolo
  5. Qualsiasi altra immagine nell’articolo (non allegata ma eventualmente collegata)

Pubblicizza su Twitter:

  • Richiede di convalidare il sito per utilizzare le Twitter Cards per condividere le immagini attraverso Pubblicizza.
  • Lo si fa inviando un articolo al Card Validator. Questo dovrà essere fatto per ogni Tipo di Card inviando un esempio di articolo per ogni tipo. Ad esempio, se il tuo articolo ha una galleria, Twitter lo condividerà come una Card Galleria, questo Tipo di Card dovrebbe essere convalidato.

Pubblicizza su Tumblr visualizzerà un’immagine:

  • Se il tuo articolo presenta un formato articolo immagine.
  • Se c’è un’immagine incorporata nei primi 256 caratteri dell’articolo.

Talvolta, questi servizi social apportano modifiche dal loro lato ed è possibile che mostrino un’immagine diversa dal previsto. Nonostante sia possibile cercare di stabilire quale immagine cercheranno di utilizzare, la decisione finale spetta alla piattaforma. Per esercitare il massimo controllo sull’immagine che viene mostrata, impostare un’immagine in primo piano per ogni articolo.


↑ Indice dei contenuti ↑

Ulteriori informazioni

Connessioni multiple allo stesso account:

  • Twitter consente di collegare più account di servizi social dallo stesso account WordPress.com. Ciò significa che puoi collegare cinque account Twitter, ad esempio, e i tuoi articoli saranno pubblicati su tutti. Altri servizi, ad esempio Facebook, consentono una sola connessione a Pubblicizza.
  • Se sei amministratore di un blog, puoi anche “condividere” qualsiasi connessione, in modo che tutti i tuoi autori possano pubblicizzare sullo stesso account senza che ogni autore debba impostare la propria connessione separatamente.
  • Altri Amministratori, Editor o Autori WordPress.com sul blog possono avere le proprie connessioni Pubblicizza oltre alle tue.

Chi può configurare le connessioni di Pubblicizza:

  • I ruoli utente Amministratore, Editor o Autore possono configurare le connessioni di Pubblicizza.
  • Se sei un Collaboratore per un blog, non puoi usare Pubblicizza.
  • Solo gli Amministratori possono condividere le proprie connessioni con altri utenti.

Una nota sui Termini di servizio: Condividere il tuo articolo con un altro servizio online, tramite Publicize, può assoggettare il contenuto condiviso a termini d’uso di un altro servizio. Molti altri servizi online hanno termini d’uso o linee guida di contenuto che differiscono dai Termini di servizio di WordPress.com. Spesso questi termini danno al servizio diritti sui contenuti pubblicati dall’utente che sono maggiori dei diritti che cediamo noi (Automattic) nei contenuti pubblicati su WordPress.com.


↑ Indice dei contenuti ↑

Servizi di riconnessione

A volte è possibile perdere la connessione tra uno dei tuoi servizi di social network e WordPress.com. Non c’è da preoccuparsi, i seguenti passaggi dovrebbero rimetterti in funzione rapidamente:

Riconnessione Facebook

  1. Accedi al tuo sito WordPress.com. Vai su Il mio sito → Strumenti → MarketingConnessioni nella tua bacheca e fai clic su Disconnetti accanto al link del profilo o della pagina Facebook che desideri disconnettere.
  2. Ricarica la pagina e conferma, il link ora dice Connetti, ma non fare ancora clic su quel link.
  3. Accedi al tuo account Facebook. Poi, su Facebook, vai sulla pagina Impostazioni account →Integrazioni business facendo clic su questo link alle Impostazioni integrazioni business.
  4. Rimuovi l’applicazione WordPress.com spuntando la casella accanto e fai clic su Rimuovi. (Se manca la riga di WordPress.com, non preoccuparti, semplicemente salta questo passaggio). Se vedi un popup che chiede conferma, fai clic sul pulsante “Rimuovi”.
  5. Non selezionare la casella di spunta per eliminare il contenuto creato da WordPress.com. Questa rimuove tutti gli articoli precedentemente pubblicizzati e non c’è modo di recuperarli.
  6. Accedi nuovamente al tuo sito WordPress.com. Vai su Il mio sito → Strumenti MarketingConnessioni nella tua bacheca e segui questi passaggi per riconnettere.

Riconnessione Twitter

  1. Accedi al tuo sito WordPress.com. Vai su Il mio sito → Strumenti → MarketingConnessioni nella tua bacheca e fai clic su Disconnetti accanto al link dell’account Twitter che desideri disconnettere.
  2. Ricarica la pagina e verifica che il link ora dica Connetti.
  3. Cancella i cookie del browser (questa operazione cancella alcuni cookie che imposta Twitter, che spesso sono parte del problema).
  4. Accedi nuovamente al tuo sito WordPress.com. Vai su Il mio sito → Strumenti MarketingConnessioni nella tua bacheca e segui questi passaggi per riconnettere.

Riconnessione LinkedIn

  1. Accedi al tuo sito WordPress.com. Vai su Il mio sito → Strumenti MarketingConnessioni nella tua bacheca e fai clic su Disconnetti accanto al link dell’account LinkedIn che desideri disconnettere.
  2. Ricarica la pagina e verifica che il link ora dica Connetti.
  3. Cancella i cookie del browser (questa operazione cancella alcuni cookie che imposta LinkedIn, che probabilmente sono parte del problema).
  4. Accedi nuovamente al tuo sito WordPress.com. Vai su Il mio sito → MarketingConnessioni nella tua bacheca e segui questi passaggi per connettere nuovamente.

↑ Indice dei contenuti ↑

Ragioni comuni per cui un articolo non è riuscito a pubblicizzare

  • Se pianifichi un articolo, non sarà pubblicizzato fino a quando non sarà effettivamente pubblicato.
  • Se ripristini lo stato di bozza di un articolo e lo pubblichi nuovamente, non sarà pubblicizzato di nuovo. Per condividere nuovamente un articolo sui tuoi social media, consulta questa sezione.
  • Salvare un articolo come bozza non lo pubblicizza.
  • Le pagine statiche non saranno pubblicizzate.
  • Se hai problemi con gli articoli non inviati ad un servizio specifico, scollegarsi e ricollegarsi spesso aiuta a risolvere il problema. Consulta le istruzioni di cui sopra per sapere come riconnetterti a ogni diverso servizio di Publicize. Dopo la connessione/riconnessione ai servizi, è necessario pubblicare un nuovo articolo per verificare se Publicize è ricollegato.
Ancora confuso?

Contact support.