Configurazione

Impostazioni

Il menu Impostazioni del tuo sito è dove configurerai tutto ciò che riguarda il funzionamento e le caratteristiche del blog. Puoi accedere alle impostazioni del sito facendo clic su Il mio sito → Impostazioni.

Le Impostazioni sono divise in cinque elementi:

Generale

Nella prima scheda, intitolata Generale, potrai modificare il titolo e la tagline del sito, nonché visualizzare e personalizzare l’indirizzo del sito. L’interfaccia WordPress.com potrebbe essere in una lingua, ad esempio inglese, ma potresti volere che gli elementi predefiniti del sito, come ad esempio il piè di pagina, sia in un’altra lingua, ad esempio francese.
Puoi anche impostare il fuso orario del tuo  sito. Questo è particolarmente utile quando pianifichi gli articoli.

Nella scheda Generale, potrai anche configurare le impostazioni della privacy del tuo sito. Non vuoi che nessuno veda il tuo sito finché non è completo? Rendilo privato!

Impostazioni della privacy

Sono disponibili altre opzioni, come la visualizzazione di contenuti correlati sotto gli articoli. Qui è anche possibile modificare l’indirizzo del sito, ricominciare ed eliminare il sito.

Attenzione! Una volta eliminato, un sito non potrà essere recuperato. Verifica prima di procedere.

↑ Indice dei contenuti ↑

Scrittura

Le impostazioni di Scrittura, permettono di scegliere le opzioni predefinite, come ad esempio la categoria e il formato predefiniti per gli articoli. Da questa scheda puoi anche aggiungere il nostro bookmarklet estremamente comodo Pubblicalo.

press-this-bookmarklet

↑ Indice dei contenuti ↑

Discussione

Nelle impostazioni Discussione, potrai configurare le opzioni per i commenti in arrivo su sito, trackback e pingback.
Qui puoi anche scegliere i criteri che devono soddisfare i visitatori per commentare, puoi anche scegliere di chiudere automaticamente i commenti dopo un certo numero di giorni e decidere di moderare i commenti in arrivo. In questa pagina puoi anche affrontare i commentatori ripetuti. Puoi scegliere di inserire automaticamente nella blacklist i commenti che includono alcune parole, indirizzo e-mail, URL e persino indirizzi IP.

comment-moderation-settings

↑ Indice dei contenuti ↑

Traffico

La scheda Traffico include alcune impostazioni aggiuntive per il controllo SEO avanzato del tuo sito. Sebbene WordPress.com abbia un ottimo SEO integrato, puoi modificare queste impostazioni per un controllo maggiore del sito.

Articoli correlati
La funzionalità Articoli correlati estrae i contenuti pertinenti dal tuo blog per visualizzarli nella parte inferiore dei tuoi articoli.

Maggiori dettagli su questa funzione e sulle relative impostazioni sono disponibili alla pagina di supporto degli articoli correlati.

Servizi di verifica del sito
Se le statistiche di WordPress.com ti lasciano il desiderio di saperne di più, prova le diverse integrazioni degli strumenti per webmaster che offriamo. Potrai inviare sitemap e l’URL del sito direttamente ai motori di ricerca per l’indicizzazione, scoprire quali query di ricerca portano il traffico al tuo sito, come il sito viene generalmente classificato per i diversi termini di ricerca e altro ancora. Per istruzioni dettagliate sulla verifica del sito, leggi le nostre istruzioni passo-passo qui.

Sitemap XML
I sitemap sono pagine appositamente formattate che permettono ai motori di ricerca di sapere quali pagine esistono sul tuo sito e dove individuarle. Dopo aver verificato il tuo sito sulle piattaforme di strumenti per webmaster di Google, Bing Yandex, puoi inviare il sitemap per questi servizi in modo che i motori di ricerca possano trovare facilmente tutte le pagine sul sito.

Analytics
Se ritieni che le nostre statistiche integrate non siano sufficienti, puoi aggiungere il codice di tracciamento Google Analytics effettuando l’aggiornamento al piano WordPress.com Business. Nota che e statistiche di WordPress.com e Google Analytics usano metodi diversi per identificare e tenere traccia dell’attività sul tuo sito, quindi in genere mostrano totali leggermente diversi per le visite, le visualizzazioni, ecc.

add-google-analytics

↑ Indice dei contenuti ↑

Importa

La scheda finale delle impostazioni consente di importare i contenuti da un altro sito WordPress o da un’altra piattaforma per blog. Puoi ottenere ulteriori informazioni sulle importazioni qui.

↑ Indice dei contenuti ↑

Bonus: Sicurezza

Hai Jetpack? Quindi, vedrai una scheda aggiuntiva denominata Sicurezza.

In questa sezione, è possibile includere l’IP nella whitelist so in modo che sia sempre possibile effettuare l’accesso da quell’indirizzo.
Puoi anche eseguire la scansione del tuo sito WordPress per il rilevamento delle minacce alla sicurezza. Non appena verrà rilevato codice potenzialmente dannoso, ne verrai informato tramite e-mail. Monitoreremo anche il tuo sito e la tua e-mail in caso di inattività.

jetpack-monitor
Ancora confuso?

Contact support.