Personalizza

Custom Design »CSS personalizzato

Sommario

CSS personalizzato

Il CSS personalizzato fa parte di un’ unità di personalizzazione ed è una funzione dei piani WordPress.com Premium, Business ed eCommerce. Puoi aggiungere un CSS personalizzato al tuo blog WordPress.com usando l’editor CSS in I miei siti → Design → Personalizza → CSS nella bacheca del tuo blog.

Nota: per i siti con i nostri piani WordPress.com Business ed eCommerce con plugin installati, la sezione CSS personalizzato può trovarsi in I miei siti → Design → Personalizza → CSS aggiuntivo nella bacheca del tuo blog.

CSS sta per Cascading Style Sheets. È un linguaggio di markup che controlla l’aspetto degli elementi HTML su una pagina web. Esiste un potenziale pressoché infinito su cosa si può fare con i CSS per modificare il design di un sito web, come dimostrato dal famosissimo progetto CSS Zen Garden, una vetrina di ciò che può essere fatto solo con il CSS per modificare l’aspetto di un singolo file HTML.

Per sfruttare al meglio questa funzione è necessaria una certa conoscenza di come funzionano CSS e HTML o almeno la volontà di apprendere. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione di assistenza per CSS più in basso in questa pagina.

Se stai cercando di ottenere uno dei molti temi WordPress.com personalizzati e non sei interessato ad apprendere tu stesso come funziona CSS, ti consigliamo di assumere un progettista per effettuare le modifiche di cui hai bisogno.


↑ Indice dei contenuti ↑

Assistenza per CSS

Ti serve aiuto per CSS? Possiamo fornirti assistenza limitata per CSS attraverso la chat o tramite e-mail. Non esitare a contattarci e ti faremo sapere se possiamo aiutarti con la tua richiesta relativa al CSS. Altrimenti, possiamo indirizzarti nella giusta direzione!

Per apprendere come funziona CSS su WordPress.com, consulta Come aggiungere il CSS personalizzato. Se CSS non ti è familiare, prova a guardare un tutorial sul CSS come il primo HTML Dog’s CSS Beginner Tutorial (Tutorial per principianti su CSS di HTML Dog).

Se hai appena iniziato, avrai una curva di apprendimento, ma il CSS è una competenza molto preziosa e riutilizzabile. Esistono MIGLIAIA di ottime risorse sul web per iniziare a imparare di più su HTML e CSS.

Ecco alcuni consigli che possono aiutarti:

Tutorial su CSS suggeriti

Libri su CSS suggeriti

↑ Indice dei contenuti ↑

Domande frequenti

Il CSS personalizzato mi consente di modificare l’HTML? 

No. Il CSS personalizzato ti consente di aggiungere o sostituire il CSS solamente per i temi; non ti fornisce l’accesso per modificare il markup HTML o il codice PHP. Puoi anche cambiare qualsiasi tema di WordPress.com in una tela bianca disattivando il CSS del tema nelle impostazioni del CSS personalizzato.

Il CSS personalizzato mi consente di caricare temi?

No. Il caricamento di temi personalizzati viene supportato solamente dai piani WordPress.com Business ed eCommerce. Leggi ulteriori informazioni qui.

Posso rimuovere i link di credito ad esempio “Blog su WordPress.com”, tema, carattere o link della barra degli strumenti? 

Tutti gli utenti WordPress.com sono tenuti a mantenere la Barra di amministrazione (la barra scura visualizzata nella parte superiore dei siti WordPress.com quando si è connessi). I clienti per i piani WordPress.com Business ed eCommerce possono contattare il supporto per ricevere aiuto per rimuovere la barra di amministrazione, se richiesto.

Il credito a piè di pagina può essere nascosto se sul sito è attivo WordPress.com Business o eCommerce. Se non hai nessuno di questi piani, non usare CSS per nascondere o alterare i crediti.

Tutti gli utenti WordPress.com possono scegliere tra diverse opzioni per il credito a piè di pagina, da un logo WordPress.com minimalista a opzioni di testo quali “Un sito web WordPress.com” o “Fornito da WordPress.com.” Fai riferimento a questa documentazione per ulteriori informazioni.

La modifica dello stile del testo a piè di pagina (ad es. i colori e il formato del carattere), è ammessa se il testo rimane leggibile. Usando CSS, puoi anche aggiungere al piè di pagina esistente contenuti quali un avviso di copyright.

Posso usare il CSS personalizzato per apportare modifiche visive minori a un tema esistente?

Sì. Questa è l’opzione più famosa e più semplice da implementare. Se aggiungi solo piccoli snippet di CSS per le modifiche che desideri apportare a un tema esistente, queste verranno applicate dopo che il CSS del tema è stato caricato e, quindi, sovrascrivono il CSS del tema senza richiedere la gestione di un intero set separato di CSS. Questo rende possibile apportare modifiche minori in maniera rapida e semplice con solamente poche righe di codice nell’editor CSS.

Posso usare il CSS personalizzato per apportare modifiche maggiori al layout del mio blog?

Le modifiche maggiori sono sicuramente possibili con il CSS personalizzato, ma la loro semplicità dipenderà dal tema e dalla tua competenza di CSS. Invece di aggiungere gli stili al tema CSS esistente, puoi sovrascriverlo completamente e crearlo da zero, sostanzialmente cambiando qualsiasi tema WordPress.com in una tela bianca. Alcuni temi sono più flessibili di altri e il modo migliore per scoprire cosa è possibile fare è quello di iniziare a sperimentare.

Posso usare le regole del CSS come @import e @font-face?

WordPress.com Premium attualmente non consente di caricare file esterni tramite CSS, ma è possibile su WordPress.com Business ed eCommerce.

Posso usare i caratteri web su CSS?

Il pannello dei caratteri su I miei siti → Design → Personalizza → Caratteri ti consente di scegliere una coppia di caratteri. Il limite è di due caratteri web sul front-end quando lavori con CSS. Inoltre, se è attivo un piano WordPress.com Business o eCommerce, è possibile aggiungere caratteri aggiuntivi usando plugin di terze parti.

Gli stili del mio CSS sono utilizzati al posto degli stili standard del mio tema o in aggiunta ad essi?

Ora tocca a te scegliere, esistono opzioni per entrambi. Puoi scegliere di aggiungere CSS gradualmente per sovrascrivere il CSS esistente del tema (questo è l’opzione più popolare) o puoi ricominciare da capo senza caricare affatto il CSS originale del tema. Se aggiungi un CSS esistente del tema, il foglio di stile standard del tema verrà caricato prima, poi verranno applicate in seguito le regole del CSS personalizzato. Scegli questa opzione se vuoi solamente apportare modifiche minori al tema, come quella all’aspetto del testo o al colore dello sfondo. Se inizi da zero, il foglio di stile standard del tema non deve essere affatto caricato. Scegli questa opzione se vuoi iniziare da zero e progettare tutto tu stesso.

Posso applicare il mio CSS al tema mobile?

Sì. Puoi optare per l’applicazione del CSS personalizzato ai temi mobili, il nostro tema per browser mobili predefinito. Per abilitare questa opzione, vai a I miei siti → Design → Personalizza → CSS e cerca le impostazioni sotto l’editor CSS.  Seleziona la casella accanto a “Includi questo codice CSS nel tema mobile”. I tuoi stili vengono ora applicati a Minileven. Il tema Minileven ha una body class “mobile-theme”, che puoi usare per scrivere stili destinati esclusivamente a Minileven. Ecco un semplice esempio che utilizza la body class “mobile-theme” per colorare lo sfondo di Minileven di rosso:

body.mobile-theme {
background-color: #ff0000;
}

Posso caricare immagini per usarle con il mio CSS?

Sì. Puoi caricare un’immagine sulla tua Libreria multimediale, quindi farvi riferimento dal suo URL diretto all’interno del tuo foglio di stile CSS. Ecco un semplice esempio di come usare un’immagine di sfondo nel tuo foglio di stile:

div#content {
background-image: url('http://example.files.wordpress.com/1999/09/example.jpg');
}

Ho sbagliato. Come posso ripristinare i miei stili del tema?

Vai a I miei siti → Design → Personalizza → CSS, rimuovi tutti i codici CSS dall’editor e fai clic su Salva.

Che succede se annullo l’abbonamento dal piano WordPress.com Premium, Business o eCommerce?

Tutti gli aggiornamenti di WordPress.com vengono rinnovati annualmente. Se scegli di annullare l’abbonamento, il tuo CSS personalizzato verrà salvato comunque, ma non verrà più applicato al tuo sito affinché altri possano vederlo. Se desideri che venga riapplicato sul tuo sito, puoi riacquistare l’aggiornamento e gli stili verranno riapplicati automaticamente a condizione che tu non abbia modificato i temi. Se hai cambiato tema, troverai il tuo precedente CSS nel link Revisioni CSS che si trova sopra l’editor nel pannello CSS.


Ancora confuso?

Contact support.