Account

Chiudi il tuo account

La chiusura del tuo account comporta l’eliminazione di tutti i tuoi siti e dei loro contenuti. Dopo qualche settimana, i dati saranno eliminati definitivamente dal nostro sistema e allora sarà impossibile annullare il processo.

Sommario

Alternative alla chiusura di un account
Cancella gli acquisti prima
I nomi utente non possono essere riutilizzati dopo la chiusura
Ripristino di un account

Puoi chiudere il tuo account WordPress.com definitivamente scegliendo l’ultima opzione nelle Impostazioni dell’account:

Sezione Chiudi account della schermata Gestisci account

Questa opzione non solo elimina il tuo nome utente, ma anche tutti i tuoi siti e quindi i loro contenuti. Dopo qualche settimana, i dati saranno eliminati definitivamente dai nostri server e allora sarà impossibile annullare il processo. Pertanto, prima di procedere, assicurati di voler davvero cancellare del tutto la tua presenza WordPress.com.

Se non vedi l’opzione “Chiudi il tuo account definitivamente”, hai un piano o un dominio attivo sul tuo account. Puoi eliminare piani attivi nella sezione Gestisci gli acquisti del tuo account.


Alternative alla chiusura di un account

Puoi anche prendere in considerazione alternative meno drastiche:


↑ Indice dei contenuti ↑

Prima cancella gli acquisti

Se hai un piano WordPress.com o un altro tipo di aggiornamento, prima di chiudere l’account dovrai cancellare gli acquisti attivi. Per farlo, vai su Gestisci gli acquisti. Per alcuni siti con piano Business, potrebbe essere necessario contattare il supporto per completare la chiusura di un account.

Per saperne di più sulla gestione degli acquisti e sulla cancellazione e la rimozione degli abbonamenti dal tuo account, dai un’occhiata qui.

Fai attenzione a WooCommerce.com

Gli account WordPress.com vengono utilizzati anche per gestire gli acquisti, i ticket e gli abbonamenti di WooCommerce.com. La chiusura del tuo account WordPress.com potrebbe impedirti di accedere alle tue risorse WooCommerce. Verifica le informazioni sulla tua bacheca WooCommerce.com prima di chiudere il tuo account per evitare di eliminare involontariamente cose che vorresti conservare.

Fai attenzione a Gravatar.com

Gli account WordPress.com vengono utilizzati anche per gestire il tuo Gravatar su Gravatar.com. La chiusura del tuo account WordPress.com comporta anche la rimozione del tuo account Gravatar.com. Di conseguenza, le immagini Gravatar usate nel tuo profilo e i commenti pubblicati in passato verranno cancellati.


↑ Indice dei contenuti ↑

I nomi utente non possono essere riutilizzati dopo la chiusura

Tutti i dati associati a un account vengono rimossi durante la sua chiusura. Per impedire furti di identità, il nome utente viene bloccato e non può essere riregistrato.


↑ Indice dei contenuti ↑

Ripristina un account

È possibile annullare la chiusura di un account entro 30 giorni. Se hai chiuso il tuo account per sbaglio, contattaci immediatamente. Durante il periodo di 30 giorni saremo in grado di aiutarti a riaprire il tuo account. Una volta trascorsi i 30 giorni, tutti i tuoi siti e i dati relativi al tuo account saranno eliminati definitivamente e non potranno più essere ripristinati.

Nota bene: durante il periodo di 30 giorni dalla chiusura del tuo account, i dati del tuo account vengono conservati e non puoi usare l’indirizzo e-mail associato al tuo account WordPress.com per crearne un altro. Una volta trascorsi i 30 giorni, i tuoi dati vengono eliminati definitivamente ed è di nuovo possibile registrare un account con il tuo indirizzo e-mail.