Scrittura e modifica

Articoli »Categorie vs. tag

Categorie e tag sono molto simili. Entrambi consentono di organizzare i contenuti che possono essere poi usati in una varietà di modi. Tuttavia presentano alcune differenze.

Le Categorie sono molti usate per grandi gruppi di temi. Ad esempio, se stai creando un sito che recensisce media, potresti utilizzare categorie come Libri, Film o TV.

I Tag sono argomenti molto più specifici che vuoi utilizzare per associare i contenuti correlati. Ad esempio, se stai creando un sito che recensisce media, potresti utilizzare tag come fantascienza, horror o azione e avventura.

Puoi combinarne anche due! Per l’esempio del nostro sito di recensioni, potresti rivedere una commedia romantica. Puoi assegnare la categoria più ampia Film all’articolo, quindi assegnargli alcuni tag più specifici come commedia romantica o perfino usare il nome di attori e registi come tag. Le persone che visualizzano l’articolo potrebbero usare i tag per trovare in seguito gli articoli correlati a questo argomento.

Per ulteriori informazioni, leggi la pagina del supporto su come aggiungere Categorie e Tag.


Domande frequenti

Capiamo che a un primo sguardo si potrebbe creare confusione! Ecco alcune domande e risposte comuni che possono aiutarti.

Devo usare i tag?

L’uso dei tag è completamente opzionale (sebbene ogni articolo deve essere collegato ad almeno una categoria).

Quali tag devo usare?
Le categorie e i tag sono gerarchici?

Le categorie possono essere disposte in una gerarchia (consulta il widget delle categorie per saperne di più). I tag, tuttavia, esistono solo per se stessi, non hanno alcuna relazione stabilita con qualsiasi altra cosa o tra di loro e non possono essere organizzati come una gerarchia.

Le lettere maiuscole influenzano i tag?

No. Le lettere maiuscole non modificano un tag. Ad esempio, Blog è lo stesso di blog.

Esiste un limite al numero di tag di cui posso disporre?

Sì e no. Puoi aggiungere quanti tag desideri a un articolo. Tuttavia, il Reader di WordPress.com eliminerà gli articoli usando più di 15 tag e categorie (uniti) come misura anti-spam.

L’aggiunta di tag aumenterà il mio traffico?

I tuoi articoli compariranno negli elenchi di argomenti di qualsiasi tag o categoria che usi. Pertanto, l’assegnazione di tag e categorie ai tuoi articoli aumenta la possibilità che altri utenti di WordPress.com vedano i tuoi contenuti.

Tuttavia, né tu né noi vogliamo che dei contenuti irrilevanti compaiano nella ricerca, negli elenchi di argomenti o in entrambi. Ecco perché limitiamo il numero di tag utilizzabili su un elenco di tag pubblici. Da 5 a 15 tag (o categorie, o una combinazione dei due) è un buon numero da aggiungere a ciascun articolo. Maggiore è il numero di tag che usi, minore sarà la probabilità che il tuo articolo venga selezionato per essere incluso negli elenchi di argomenti.

I miei articoli non sono visibili nell’elenco degli argomenti.

Consulta la documentazione relativa agli argomenti per ulteriori informazioni.

In che modo gli URL dell’archivio differiscono da tag e categorie?

Se pubblichi un articolo collegato a una categoria “food”, l’URL verrà visualizzato come segue:
http://example.wordpress.com/category/food/

Lo stesso articolo che usa il tag “food” verrà visualizzato come segue:
http://example.wordpress.com/tag/food/

Se pubblichi un articolo collegato a una categoria “food” e con i tag “rice”, gli URL verranno visualizzati come segue:
http://example.wordpress.com/category/food/
http://example.wordpress.com/tag/rice/

Ancora confuso?

Contact support.