Generale

Accesso FTP

Offriamo accesso sFTP ai siti con almeno un piano WordPress Business. Se il tuo sito ha almeno un piano Business, fai clic qui per scoprire di più su sFTP.

Puoi fare tante cose anche senza usare FTP. Per scoprire di più, continua a leggere l’articolo.

Sommario

Carica immagini e documenti
Carica temi personalizzati
Carica plugin
Risolvi problemi di caricamento di temi e plugin
Trasferisci il tuo sito
Modifica in locale
Aggiungi snippet di codice
Informazioni aggiuntive


Carica immagini e documenti

Prima di caricare immagini e documenti, consulta la pagina relativa ai file accettati per assicurarti che i file che vuoi aggiungere siano supportati. Se lo sono, puoi caricarli direttamente dall’editor quando crei o modifichi un articolo.

Per scoprire di più sul caricamento di immagini e documenti, consulta queste pagine di supporto:


↑ Indice dei contenuti ↑

Carica temi personalizzati

La possibilità di caricare temi personalizzati è una funzionalità riservata a chi ha almeno un piano WordPress.com Business.

Investiamo tempo e creatività nella nostra raccolta di temi. Siamo sicuri che troverai il tema perfetto per te tra i centinaia di temi nella nostra raccolta.

Se hai un piano WordPress.com Business, puoi caricare un tema personalizzato o di terze parti andando su Il mio sito → Design Temi, e facendo clic sul pulsante Installa tema.

Per alternative al caricamento dei temi personalizzati, consulta questa pagina.

Nonostante non sia necessario usare FTP per caricare temi personalizzati, puoi accedere a sFTP se hai almeno il piano Business. Scopri di più.


↑ Indice dei contenuti ↑

Carica plugin

La possibilità di caricare plugin personalizzati è una funzionalità riservata a chi ha almeno un piano WordPress.com Business.

I plugin sono strumenti usati per ampliare le funzionalità della piattaforma WordPress. Su WordPress.com la maggior parte delle funzionalità è disponibile già da subito.

Se hai un piano WordPress.com Business, puoi aggiungere plugin come WooCommerce andando su Il mio sito → Strumenti Plugin. Scopri di più sull’aggiunta di plugin qui.

Nonostante non sia necessario usare FTP per caricare plugin personalizzati, puoi accedere a sFTP se hai almeno il piano Business. Scopri di più.


↑ Indice dei contenuti ↑

Risolvi problemi di caricamento di temi e plugin

A volte, durante il caricamento di un tema o un plugin personalizzato, potresti ricevere messaggi di errore come “La cartella di destinazione esiste già”. Se ricevi messaggi di errore, contatta il supporto per farti aiutare.

Nonostante non sia necessario usare FTP per risolvere problemi di caricamento di temi e plugin, puoi accedere a sFTP se hai almeno il piano Business. Scopri di più.


↑ Indice dei contenuti ↑

Trasferisci il tuo sito

  • Se vuoi trasferire il tuoi blog e i suoi contenuti su un nuovo fornitore di hosting, consulta questo documento di supporto.
  • Se vuoi trovare una nuova casa per il tuo sito, dai un’occhiata a questi grandi fornitori.
  • Se hai il nostro piano Business e puoi installare plugin, puoi anche usare un plugin di migrazione per spostare i tuoi contenuti. Tieni presente che i plugin di terze parti non sono sviluppati da noi e pertanto non forniamo assistenza per il loro utilizzo.

↑ Indice dei contenuti ↑

Modifica in locale (piano Business)

Ti consigliamo di non modificare il codice del tema sul tuo sito live. Puoi modificarlo installando una copia in locale di WordPress sul tuo computer e caricando il tema sul sito una volta pronto.

Crea un server in locale su Mac o Windows usando MAMP

Installa WordPress sul server in locale da una cartella zip

Crea una versione di WordPress in locale usando Local by Flywheel


↑ Indice dei contenuti ↑

Aggiungi snippet di codice (piano Business)

Oltre a creare un tema figlio e a modificarne i file, puoi anche usare un plugin Code Snippets di terze parti:

https://wordpress.com/plugins/code-snippets/

WordPress utilizza gli hook, funzioni che puoi usare per aggiungere le funzionalità che vuoi a WordPress o per rimuovere/modificare quelle esistenti. Gli hook di WordPress si trovano nei plugin, nei temi e nel nucleo di WordPress. Solitamente, quando vuoi eseguire una delle azioni descritte tramite codice, puoi:

  • Modificare il file dove deve essere modificato
  • Usare gli hook di WordPress per aggiungere le tue funzioni nel file functions.php

Il primo metodo non lo consigliamo perché, qualsiasi modifica del file del tema o del plugin verrebbe rimossa al prossimo aggiornamento del tema o del plugin. Quindi, se stai usando questo metodo per modificare il tema, non dimenticare di creare prima un tema figlio e modificare quello. Ma se la funzionalità che vuoi modificare usa gli hook di WordPress, puoi agganciarti a loro con il tuo codice.

Anche se l’accesso al file è soggetto a restrizioni su WordPress.com, puoi comunque modificare la funzionalità del tuo sito creando un tema figlio e modificandolo o usando il plugin Code Snippets e applicando il tuo codice PHP. Per scoprire di più sugli hook di WordPress e su PHP, ti consigliamo questi link:

https://developer.wordpress.org/plugins/hooks/

https://www.learn-php.org/

https://www.w3schools.com/php/default.asp

https://www.elegantthemes.com/blog/resources/php-tutorials-aspiring-wordpress-developers-should-walk-through

Inoltre, puoi scoprire di più sul supporto del tema figlio qui.


↑ Indice dei contenuti ↑

Ulteriori informazioni

  • Se trovi un tutorial WordPress che cita l’accesso al protocollo FTP del sito, allora quella documentazione è per i siti ospitati personalmente che eseguono la versione open source di WordPress disponibile su WordPress.org.
  • WordPress.com è un servizio ospitato in cui puoi ottenere un sito WordPress gratuito con opzioni per aggiornamenti a pagamento, mentre WordPress.org è il software open source che puoi scaricare e installare sul tuo account di hosting.
  • Leggi la pagina WordPress.com e WordPress.org per scoprire di più sulle differenze.
  • Se hai un piano Business o eCommerce, potresti avere accesso a SFTP.
Ancora confuso?

Contact support.